Inizio attività progetto "Passo dopo passo menti attive" - Popoli e Culture Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Inizio attività progetto "Passo dopo passo menti attive"

Passo dopo passo menti attive

progetto per l'inclusione sociale e l'integrazione culturale degli immigrati e dei loro nuclei familiari

finanziato dalla Regione Puglia - Assessorato alle Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale



  • Campagne di informazione e sensibilizzazione nelle scuole           

     

Nel mese di ottobre l’Associazione ha iniziato le campagne di informazione c/o le scuole primarie e secondarie: “C.Battisti e A. Diaz - D. Aligheri” per consegnare il materiale divulgativo da consegnare alle famiglie dei minori stranieri, per informarli dell’avvio del progetto: “Passo dopo passo – menti attive”; nello stesso tempo ha avviato una campagna di sensibilizzazione c/o l’I.T. “G.Deledda”, il Liceo “P.Siciliani” e il Liceo “G.Palmieri” , per coinvolgere gli studenti a passare dai banchi di scuola a quelli del doposcuola, per aiutare i minori stranieri dai 6 ai 14 anni che abitano a Lecce, ma che provengono da tutte le parti del mondo. L’obiettivo di questa campagna è stato di coinvolgere i giovani studenti a partecipare al progetto e instaurare delle relazioni significative con i minori del doposcuola basate sul rispetto, la stima, per abbattere qualsiasi forma di barriera culturale, razziale, di credo e intraprendere un percorso di arricchimento reciproco.





  • Avvio del doposcuola       

           

Il 3 novembre, per il quinto anno consecutivo, si è avviato il doposcuola multietnico c/o la sede dell’A. C. in via S. Venera, nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15.30 alle ore 17.30.
Sin dai primi giorni, si è avuta una notevole partecipazione di alunni provenienti da diverse scuole primarie e medie di Lecce. Alcuni di essi avevano frequentato il doposcuola negli anni passati, altri si sono iscritti per la prima volta. Bambini “vecchi e nuovi” si sono affiatati subito ed hanno accettato l’aiuto degli insegnanti e degli studenti volontari.


  • Avvio del laboratorio teatrale        


Il 27 novembre, si è avviato il corso di teatro per i minori coinvolti nel progetto "Passo dopo passo - menti attive" c/o la sala “Borsi” della Chiesa Cattedrale di Lecce. La formazione è stata affidata agli operatori dei Cantieri Teatrali Koreja e si svolge il giovedì dalle ore 16.00 alle 18.30. Le attività del laboratorio teatrale sono finalizzate all’accrescimento dell’autostima dei ragazzi e a favorire l’emersione delle loro capacità artistico - espressive e relazionali.


  • Visita guidata c/o Masseria didattica Stali e sede del Comune di Caprarica     


Il 23 dicembre 2014 abbiamo effettuato la nostra prima uscita con i ragazzi del doposcuola recandoci c/o la Masseria didattica Stali e la sede del Comune di Caprarica.
La visita c/o la masseria ha previsto il percorso della filiera del pane. L’esperienza ha ripercorso tutte le tappe della filiera: - lavorazione meccanica (macina del grano nel mulino aziendale); - lavorazione manuale (dalla farina al pane); - merenda e degustazione del prodotto finito.
La visita  guidata è stata positiva in quanto i ragazzi hanno prestato attenzione a quanto la responsabile della masseria spiegava loro con parole semplici ed efficaci. Lieti per tutti sono stati i momenti della preparazione del pane e della degustazione dei prodotti realizzati dai ragazzi. La visita si è conclusa con una gradita partita di pallone, nel prato circostante sotto un sole caldo e luminoso.
Poi abbiamo proseguito la nostra visita c/o la sede del Comune di Caprarica dove ci ha accolto l’assessore ai Servizi Sociali, Giovani e Cultura, Francesco Falco, che ha risposto alle numerose domande dei ragazzi su come si amministra un Comune, come si eleggono un Sindaco e gli assessori, come si presenta una legge, ecc..



Visite presso i Cantieri Teatrali Koreja

Lecce, 18 gennaio 2015

In  occasione della giornata mondiale del Migrante e del rifugiato, l’ Associazione ha organizzato per i bambini del doposcuola, la visita c/o i Cantieri Teatrali Koreja per assistere allo spettacolo: “I musicanti di Brema”.
E’ stato un vero concerto- spettacolo fatto di musica, energia e puro divertimento ispirato alla celebre fiaba dei fratelli Grimm. I bambini sono stati rapiti dalla scenografia, dalla storia, dalla maestria dei sei musicisti – animali che hanno affascinato il pubblico con la loro multietnica follia musicale.
I bambini sono rimasti favorevolmente colpiti ed entusiasti dell’esperienza e hanno chiesto agli operatori di poterla rivivere quanto prima.


Lecce, 8 marzo 2015

L’associazione ha organizzato per i bambini del doposcuola multietnico una seconda visita ai Cantieri Teatrali Koreja per assistere allo spettacolo: “Le avventure di Pinocchio”.
E’ stato uno spettacolo coinvolgente, ha raccontato la storia di un Pinocchio ormai adulto che capita per caso nel Gran teatro dei Burattini. Si ritrova burattino tra i burattini e rincontra i personaggi più importanti della storia.
Lo spettacolo ha coinvolto sin dall’inizio tutti i bambini in sala rendendoli partecipi della storia e mantenendo in questo modo sempre viva la loro l’attenzione.
I nostri bambini sono rimasti favorevolmente colpiti dalla storia e dai meravigliosi costumi. Alla fine dello spettacolo, gli attori hanno risposto alle numerose domande poste da tutti i bambini in sala soddisfando così le loro piccole curiosità.
Noi operatori riteniamo che, anche questa seconda esperienza sia stata importante, perché il teatro è la maniera più divertente di raccontare una storia, è un gioco a cui tutti possono partecipare con la sola libertà dell’immaginazione.

torna alla pagina precedente



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu